IN EVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email
30.11.2009 - lavoro

13^ MENSILITA’

13^ MENSILITA’

Secondo quanto previsto dall’art. 63 del vigente c.c.n.l., si ricorda che, entro il 20 dicembre deve essere riconosciuta ed erogata ai dipendenti impiegati la tredicesima mensilità. La citata mensilità è comprensiva, oltre che delle voci di stipendio, anche dell’E.D.R., degli aumenti periodici di anzianità, di eventuali indennità e superminimi e di compensi e premi aventi carattere continuativo e determinato.
Agli impiegati che al 31 dicembre 2009 non abbiano maturato un anno intero di anzianità di servizio, dovrà essere corrisposta una frazione della 13^ mensilità rapportata ai mesi di effettivo servizio. A questo proposito si tenga presente che la frazione di mese non superiore a 15 giorni non deve essere computata.

Trattamento contributivo
La 13^ mensilità è soggetta ai contributi Inps secondo le aliquote in vigore.

Ritenute fiscali
L’importo della 13^ mensilità, al netto dei contributi previdenziali a carico del dipendente, deve essere assoggettato a ritenuta fiscale separatamente dalla retribuzione del periodo di paga in cui viene corrisposto, senza riconoscere alcuna detrazione d’imposta.


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941