Print Friendly, PDF & Email
23.07.2013 - lavori pubblici

D.L. 69/2013 C.D.”DECRETO DEL FARE” – PROROGA AL 2015 DEL DECENNIO SOA E ESCLUSIONE AUTOMATICA OFFERTE ANOMALE

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.144 del 21 giugno 2013, supplemento ordinario n.50/L, il Decreto Legge n. 69 del 2013 (c.d. decreto “del Fare”) recante “Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”.
Quanto disposto dal provvedimento è in vigore dal giorno successivo a quello di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, e perciò dal 22 giugno 2013, e dovrà essere convertito in legge dal Parlamento entro il 22 agosto 2013.
Questi gli aspetti di immediato interesse per il settore dei lavori pubblici

Proroga in materia di appalti pubblici (Art. 26)

Proroga decennio per qualificazione SOA
E’ stata nuovamente prorogata, ora fino al 31/12/2015, la norma provvisoria che concede alle imprese di utilizzare per la propria qualificazione SOA i valori dell’ultimo decennio, in luogo di quelli usuali che farebbero riferimento agli ultimi 5 esercizi. Pertanto, per qualificarsi in ambito SOA, si potranno utilizzare tutti i lavori degli ultimi 120 mesi precedenti il contratto con la SOA, per il rinnovo o la modifica della propria qualificazione, mentre per i valori fiscali relativi a cifra d’affari, costo personale e valore delle attrezzature, si potrà far riferimento ai migliori 5 degli ultimi 10 anni.

Esclusione automatica delle offerte utilizzabile fino al 2015 per appalti sotto soglia

Ulteriore proroga è stata disposta per l’utilizzo dell’esclusione automatica per l’affidamento di appalti fino alla soglia europea (5.000.000 euro). E’ stato fissato al 31/12/2015 il termine fino al quale le amministrazioni pubbliche potranno utilizzare questa procedura di individuazione ed esclusione automatica delle offerte anomale, secondo il metodo usuale di conteggio della media mediata, previa esclusione delle “ali”.

 


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941