Print Friendly, PDF & Email
28.02.2013 - lavori pubblici

LL.PP. – PROCURATORI AD NEGOTIA ED INSTITORI NON DEVONO ATTESTARE LA MORALITÀ PROFESSIONALE

Consiglio di Stato, Sezione V, 17 maggio 2012 n. 2818)

 Nelle gare d’appalto, non hanno l’obbligo di presentare le dichiarazioni sulla moralità professionale, in applicazione dell’art. 38 comma 2 D.L.vo 12 aprile 2006 n. 163 i procuratori ad negotia e gli istitutori di sede secondaria dell’impresa partecipante.

 


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941