Print Friendly, PDF & Email
Tel. 030.399133 - Email: info@ancebrescia.it
27.01.2014 - lavori pubblici

DICHIARAZIONI RICHIESTE NEI BANDI PER LA PARTECIPAZIONE A GARE D’APPALTO DI LAVORI PUBBLICI

La partecipazione alle gare per l’affidamento di lavori pubblici è regolato soprattutto dal Decreto Legislativo n. 163 del 12/4/2006, entrato in vigore il 1° luglio 2006, e dal Regolamento generale, DPR 207/2010.
Altre norme poi che riguardano tematiche diverse (norme sui disabili, sull’emersione dal lavoro in nero, sulla regolarità contributiva, sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ecc.) pongono ulteriori requisiti che devono essere dichiarati in sede di gara.
Pertanto non è possibile fornire una schema preciso e univoco delle dichiarazioni necessarie per partecipare ad ogni gara di appalto.
Qualora vengano fornite dall’ente appaltante gli schemi delle dichiarazioni su modelli distinti dal bando è opportuno utilizzare le medesime senza trascriverle, evitando così possibili errori e conseguenti contestazioni in sede di gara.
Viceversa è necessario attenersi alle indicazioni fornite dai bandi, trascrivendo fedelmente, parola per parola, il testo delle dichiarazioni che vengono richieste.


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941