IN EVIDENZA
Print Friendly, PDF & Email
Servizio Autotrasporto - referente: rag. Enrico Massardi - p.i. Marco Schiavetta
Tel. 030.399133 - Email: info@ancebrescia.it
13.07.2015 - trasporti

IMPRESE EDILI CHE POSSIEDONO AUTOCARRI ADIBITI AL TRASPORTO IN CONTO PROPRIO – RECUPERO DEL CONTRIBUTO VERSATO AL SSN SUI PREMI DI ASSICURAZIONE – AGEVOLAZIONI CONFERMATE PER IL 2015

(Comunicato Stampa del 2 luglio 2015)

 

Si segnala che tutte le imprese edili che possiedono autocarri adibiti al trasporto delle merci – sia per conto proprio che per conto terzi – possono recuperare nel 2015, fino a un massimo di 300 euro per ciascun veicolo, le somme versate nel 2014 come contributo al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) sui premi di assicurazione per la responsabilità civile, per i danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore adibiti al trasporto merci.

L’ammontare massimo dell’importo compensabile nel 2015 è stato confermato dall’Agenzia delle Entrate con comunicato stampa del 2 luglio 2015.

Le condizioni per poter compensare il contributo versato al SSN sono:

► che il veicolo abbia una massa complessiva a pieno carico non inferiore a 11,5 tonnellate;

► che il veicolo sia omologato ai sensi della direttiva 91/542/CEE, riga B, ovvero che sia di categoria Euro 2 o superiore.

La compensazione potrà essere effettuata col modello F24 utilizzando il codice tributo “6793”.

Gli uffici del Collegio costruttori sono a disposizione per qualsiasi chiarimento.

 

Allegato: Comunicato Stampa del 2 luglio 2015

 


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941