Print Friendly, PDF & Email
Servizio Tecnico – referenti: sig. Ferdinando Capra - dott.ssa Sara Meschini - ing. Angelo Grazioli - ing. Paola Arici
Tel. 030.399133 - Email: info@ancebrescia.it
02.03.2018 - lavori pubblici

IL PARTENARIATO PUBBLICO PRIVATO – CORSO DI FORMAZIONE GRATUITO

Nelle giornate di venerdì 9, 16, 23 e 30 marzo prossimi, presso Eseb in Via Garzetta 51 a Brescia, Ance Brescia ha organizzato un ciclo seminariale mirato ad illustrare le opportunità offerte dal “Partenariato Pubblico Privato” (PPP), l’innovativa formula di collaborazione tra le autorità pubbliche ed il mondo delle imprese, prevista dal D.Lgs. 50/2016, noto come Codice dei contratti pubblici.
Il Partenariato Pubblico Privato può essere l’occasione per le imprese di diventare l’interlocutore privilegiato delle Amministrazioni per pianificare la realizzazione e la gestione di opere pubbliche o di pubblica utilità, finanziariamente sostenibili. In molti casi, infatti, il Partenariato può configurarsi come un’alternativa ottimale all’appalto tradizionale, potendo far superare alle Amministrazioni il problema del reperimento delle risorse finanziarie per gli investimenti, legati ai vincoli di bilancio, quasi azzerati negli ultimi anni, che hanno impedito la realizzazione di appalti, di cui vivono invece le imprese come la sua.
Non ci si può quindi permettere, ora come ora, di farsi trovare impreparati, di non conoscere queste innovative formule alternative agli appalti classici, stante l’occasione fornita di mettere in contatto le imprese con qualificati esperti e professionisti, dotati di competenza e know-how, che potranno accompagnarvi nello studio e nell’elaborazione di proposte concrete da sottoporre al vaglio delle Pubbliche Amministrazioni, sapendo far emergere gli elementi caratterizzanti di questo strumento, ancora poco conosciuto agli stessi enti locali, incapaci da soli di uscire da questa impasse economica.
Questi vantaggi sono stati ben compresi anche da Regione Lombardia che per il tramite di Finlombarda ha già messo a disposizione 200 milioni di euro di risorse per finanziare il ricorso al Partenariato. Tanto più che le tipologie di opere realizzabili sono le più diverse: parcheggi, impianti di produzione energetica, impianti sportivi, asili nido e scuole, case di riposo e centri diurni, uffici pubblici, strutture ricreative, riqualificare energeticamente edifici pubblici.
Certamente uno degli ostacoli al suo utilizzo è dato dalla complessità degli adempimenti e dei profili da valutare prima di dare avvio ad un Partenariato. Per questo motivo, Ance Brescia ha organizzato questo ciclo di incontri il cui programma e contenuti sono riportati nella locandina allegata.
L’iscrizione al corso è gratuita e obbligatoria accedendo on line al sito internet http://www.eseb.it/web/archivio/percorsi/iscrizione-percorsi/4-campus/69-il-partenariato-pubblico-privato.html.
Gli Uffici dell’Associazione restano a disposizione per ogni ulteriore chiarimento si rendesse necessario.