Print Friendly, PDF & Email
Servizio Sindacale - referente: dott. Francesco Zanelli
Tel. 030.399133 - Email: info@ancebrescia.it
10.05.2019 - lavoro

APPRENDISTATO ALTA FORMAZIONE – INIZIATIVA DEL COLLEGIO COSTRUTTORI – RICHIESTA DISPONIBILITÀ DA PARTE DELLE IMPRESE ASSOCIATE

Il Collegio Costruttori intende attivare un’iniziativa che si pone l’obiettivo di far fronte ai concreti fabbisogni formativi ed occupazionali delle imprese edili bresciane.
Al riguardo, ha proposto ad ESEB di costruire e pubblicare un bando per l’assunzione di Tecnici Superiori in Apprendistato di Alta Formazione e Ricerca, disciplinato dall’art. 45 del Decreto legislativo n. 81/2015.
Si tratta di un percorso di istruzione per la gestione delle commesse edili, volto alla formazione di un “Tecnico superiore per l’innovazione e la qualità delle abitazioni”, ossia di un lavoratore specializzato che interviene negli interventi edilizi di costruzione, ristrutturazione e manutenzione, per garantire e migliorare la qualità, la sicurezza e la conservazione del patrimonio edilizio.
L’esperienza in alternanza Scuola/Lavoro consta di due annualità formative, da 1000 ore ciascuna, di cui 300 / 500 presso ESEB e la parte restante in Formazione interna all’azienda.
La retribuzione degli apprendisti in Alta Formazione sarà in funzione di quanto disposto nel richiamato D. Lgs. n. 81/2015, come recepito, nel CCNL per i dipendenti delle Imprese edili ed affini. dal recente accordo per la disciplina dell’Apprendistato.
In altri termini, per le ore di formazione svolte presso ESEB, il datore di lavoro è esonerato da ogni obbligo retributivo, mentre, per il tempo della formazione svolta presso l’impresa, deve essere riconosciuta al lavoratore una retribuzione pari al 10 per cento di quella che gli sarebbe normalmente dovuta.
Oltre a ciò, in un’ottica strategica di più lungo periodo, questa formula permette alle imprese di valutare nuove risorse e di essere coinvolte nella definizione del percorso formativo per garantirsi alte professionalità, con competenze specialistiche mirate all’innovazione e alla crescita della qualità del costruito.
Ai giovani, per contro, permette di godere di un contratto di lavoro subordinato, con benefici e tutele assicurative/previdenziali e la possibilità di conseguire un titolo di Istruzione Tecnica Superiore con lo sviluppo di competenze coerenti con l’indirizzo di studi.
L’attivazione dell’iniziativa è subordinata alla disponibilità di una ventina di imprese edili a sottoscrivere con i candidati pre-selezionati venti contratti di apprendistato.
Le imprese interessate, che intendano avvalersi di questa opportunità e partecipare alle selezioni per l’assunzione in apprendistato del Tecnico di cui trattasi, sono pregate di manifestare tale disponibilità al più presto, inviando una mail a direzione@ancebrescia.it.

 

 

 


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941