Print Friendly, PDF & Email
Servizio Tecnico - referente: dott.ssa Sara Meschini
Tel. 030.399133 - Email: info@ancebrescia.it
17.01.2020 - lavori pubblici

APPALTI PUBBLICI – AVVISO IMPORTANTE PER ACCESSO AL FONDO SALVA OPERE – TERMINE PRESENTAZIONE ISTANZE 24 GENNAIO 2020 – SERVIZIO DI ANCE BRESCIA

Come pubblicato sul sito di Ance Brescia nella sezione “Lavori Pubblici” nelle date 20 e 24 dicembre scorso, le imprese interessate ad accedere al “Fondo salva opere” istituito presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti in applicazione all’art. 47 D.L. 34/19 (Decreto Crescita), devono presentare tramite email-pec la relativa istanza all’amministrazione aggiudicatrice o al contraente generale entro il prossimo venerdì 24/01/2020.
Gli uffici di ANCE Brescia sono a disposizione degli associati per assisterli nella presentazione dell’istanza e della richiesta di certificazione del credito ed a tal fine si indicano, di seguito, le condizioni necessarie per accedere al fondo e la documentazione richiesta per l’erogazione delle risorse.

Condizioni

  • La procedura concorsuale cui sia incorso l’appaltatore aggiudicatario o il contraente generale deve essere necessariamente aperta successivamente al 1° gennaio 2018;
  • Deve trattarsi di gare di appalti pubblici di lavori aggiudicate dalla P.A. statali, la cui base d’appalto sia pari o superiore a euro 200.000,00 e gare di appalti pubblici di servizi e forniture connessi alla realizzazione di opere pubbliche, la cui base di appalto sia pari o superiore a euro 100.000,00;
  • Il credito del subappaltatore, del subfornitore o subcontraente, deve essere rimasto insoddisfatto alla data di apertura della procedura concorsuale.

Documentazione

  • Istanza di accesso alla prestazione del “Fondo salva opere” come da Allegato A al D.M. 144/19 (all. A), allegando:
    • Documento di identità del legale rappresentante del sub-appaltatore/sub-affidatario/sub-fornitore;
    • Visura camerale del sub-appaltatore/sub-affidatario/sub-fornitore;
    • Contratto;
    • Bolle di pagamento e trasporto (per le forniture);
    • Registro contabilità;
    • Provvedimento dichiarativo dell’apertura della procedura concorsuale;
  • Certificazione del credito per l’accesso alle risorse del “Fondo salva opere” come da allegato B al D.M. 144/19 (all. B). Per ottenere questa certificazione, che deve essere rilasciata dalla amministrazione aggiudicatrice o dal contraente generale entro 30 giorni dalla ricezione dell’istanza, è necessario trasmettere via pec all’amministrazione aggiudicatrice ovvero al contraente generale la richiesta di certificazione del credito come da all. B, corredata dai documenti che permettano all’ente di certificare il credito quali, ad esempio:
    • Contratto di sub-appalto/sub-affidamento/sub-fornitura
    • Autorizzazione al sub-appalto/ sub-affidamento
    • Registri di contabilità (i.e. SAL e certificati di pagamento)
    • d.t. (per le forniture)
    • Fatture (con CIG corrispondente) ed estratto libro iva dove sono registrate
    • Eventuale attestazione del credito da parte del debitore in procedura concorsuale (i.e. ammissione al passivo/concordato).

Nel rinnovare la disponibilità degli uffici di Ance Brescia a prestare assistenza per la compilazione degli allegati e per l’istruttoria documentale, si rammenta che l’erogazione delle risorse del “Fondo salva opere” avverrà in base al solo criterio cronologico di ricezione dell’istanza (all. A) fino ad esaurimento fondi, con il limite massimo del 70% dell’importo certificato.
Qualora l’amministrazione aggiudicatrice o il contraente generale non certifichino il credito nei 30 giorni assegnati, è prevista la possibilità di presentare istanza direttamente al Ministero ed anche per questa ulteriore attività gli uffici di Ance Brescia sono a disposizione.
Nel rammentare l’imminente scadenza di presentazione delle istanze per l’accesso alle risorse, si rimane a disposizione delle imprese interessate.

Allegati:
Allegato A Dec. 144-2019
Allegato B certificazione del credito per accesso risorse Fondo Salva Opere
Decreto Direttoriale n. 16864 del 19-12-2019_0
Decreto n. 144 del 12 novembre 2019

 

 

 

 


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941