Print Friendly, PDF & Email
Servizio Ambientale - referente: rag. Enrico Massardi
Tel. 030.399133 - Email: info@ancebrescia.it
12.12.2014 - rifiuti

ARPA LOMBARDIA – AGGIORNAMENTO DELLA CIRCOLARE SULLA GESTIONE DEI MATERIALI DA SCAVO E NUOVO MODELLO DI COMUNICAZIONE

Si segnala che ARPA Lombardia ha predisposto un aggiornamento della Circolare esplicativa del novembre 2013, sulla gestione dei materiali da scavo, ai sensi degli artt. 41 comma 2 e 41 bis del DL 69/2013, convertito con modifiche nella L. 98/2013.

L’aggiornamento si basa sui chiarimenti intervenuti tra ISPRA e il sistema delle Agenzie sulla gestione dei materiali da scavo provenienti da cantieri di piccole dimensioni la cui produzione non superi i 6.000mc di materiale.

Nella Circolare, ARPA Lombardia conferma la possibilità di assoggettare alla procedure di cui all’art. 41bis i materiali da scavo di qualunque volumetria provenienti da attività o opere che non ricadono nelle fattispecie disciplinate dal DM 161/2012 (attività o opere soggette a VIA o ad AIA) nonché ai materiali da scavo prodotti nell’ambito di attività o opere soggette a VIA o ad AIA ma con volumetria inferiore ai 6000mc.

ARPA Lombardia allega, infine, un modello tipo di “Conferma del completo utilizzo dei materiali da scavo” ad integrazione della modulistica di cui alla Circolare del novembre 2013.

Per quanto attiene alla modulistica, si ricorda alle imprese associate la modulistica predisposta da ANCE Lombardia che propone, oltre al “Modello per l’attestazione della sussistenza dei requisiti” e la “Comunicazione e di avvenuto utilizzo”, anche un la “Comunicazione di variazione dei requisiti inizialmente comunicati all’ARPA”.

Gli uffici del Collegio restano a disposizione per qualsiasi chiarimento.

 

Allegati:

ARPA Lombardia

1) Modulo di dichiarazione

2) Modello per la conferma del completo utilizzo dei materiali da scavo

3) Circolare ARPA Lombardia del 1/12/2014

 

ANCE Lombardia

1) Modello per l’attestazione della sussistenza dei requisiti

2) Comunicazione di variazione dei requisiti inizialmente comunicati all’ARPA

3) Comunicazione di avvenuto utilizzo dei materiali da scavo

(da trasmettere obbligatoriamente al termine dei lavori).

 


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941