Print Friendly, PDF & Email
Tel. 030.399133 - Email: info@ancebrescia.it
16.07.2014 - tributi

TASI – APPROVAZIONE DEI BOLLETTINI PER IL VERSAMENTO POSTALE

(D.M. 23 maggio 2014)

Approvati i “Bollettini postali TASI”, idonei al versamento del Tributo per i Servizi Indivisibili, in scadenza il prossimo 16 giugno.
Sulla Gazzetta Ufficiale, n.122 del 28 maggio 2014, è stato, infatti pubblicato il Decreto interministeriale 23 maggio 2014, recante i modelli di bollettino di conto corrente postale, utilizzabile per il versamento della TASI dai contribuenti, sia in formato compilabile (in caso di autoliquidazione), sia in formato prestampato (quest’ultimo inviato, su opzione, direttamente dai Comuni, ai sensi dell’art.1, co. 689 della Legge 147/2013 – Legge di stabilità 2014)
Il versamento della TASI potrà essere effettuato alternativamente:
■ presso gli Uffici Postali,
■ tramite servizio telematico gestito da Poste Italiane S.p.A., con notifica di “conferma di avvenuta operazione” ed “immagine virtuale del bollettino” (ovvero comunicazione in formato testo contenente tutti i dati identificativi del bollettino e del bollo virtuale di accettazione) che costituisce prova del pagamento e del giorno di esecuzione dello stesso.
Il bollettino di conto corrente dovrà obbligatoriamente:
■ riportare il numero di conto corrente 1017381649, valido per tutti i Comuni italiani,
■ essere intestato a “PAGAMENTO TASI”
Si ricorda, in ogni caso, che rimane comunque ammesso il pagamento del tributo anche tramite il modello di versamento F24[1], ai sensi dell’art.1, co. 688 della Legge 147/2013, come sostituito dall’art.1, co.1, lett.b, del D.L. 16/2014, convertito con modificazioni in Legge 68/2014.

Note:
[1] Art.17, co.2 del D.Lgs.241/1997.


ANCE Brescia - Riproduzione e utilizzazione riservata ai sensi dell’art. 65 della Legge n. 633/1941